Barcis: L'acqua...
topspacer
spacing
spacing
spacing
spacing
spacing
spacing spacing
spacing

All'uscita del ventre vertiginoso della Forra del Cellina, una riserva naturale di rara bellezza, Barcis appare come un premio di luce.  Un respiro verde di natura,acqua e cielo in gradazione.  

La grande conca discende dalle vette all'abitato disposto a terrazzi, fino al grande trionfo del lago Aprilis, meglio noto come lago di Barcis.  Nato artificialmente negli anni '50 per la produzione di energia elettrica,  oggi alimenta un centro nautico di tutto rispetto, dove è possibile praticare vela, surf, kajak, sport subacqueo, hovercraft, motonautica, modellistica e  canoa. 

Per quest'ultima e per le attività nautiche sono presenti anche specifiche scuole. 

Passeggiare attorno al lago nei vari sentieri panormaici, sostare nelle aree pic-nic, o semplicemente rilassarsi sulla riva, fare bagni di sole o nel lago, mentre l'acqua cambia i colori delle ore, o pescare in silenzio. E ancora altre passeggiate possono spingersi attraverso le suggestive frazioni di Barcis.

spacing





spacing
spacing